Trasporti: prorogato fino all'8 luglio il taglio accise sui carburanti

Pubblicato in data 03/05/2022
Trasporti: prorogato fino all'8 luglio il taglio accise sui carburanti
Il Consiglio dei Ministri del 2 maggio 2022 - per far fronte al perdurare dell’aumento dei prezzi dei prodotti energetici, anche legato al conflitto in Ucraina -  ha approvato un Decreto Legge che proroga fino all’8 luglio 2022 la riduzione delle accise per i carburanti.
Il beneficio era stato introdotto  con un decreto dello scorso marzo, e sarebbe scaduto il 2 maggio stesso. 
Col nuovo provvedimento vengono mantenuti gli stessi valori attualmente in vigore:
367,40 euro per mille litri per il gasolio, 478,40 euro per mille litri per la benzina e 182,61 euro per mille litri per il Gpl. 
Con lo stesso Decreto vengono introdotte importanti novità per il metano, liquefatto o compresso:
in questo caso l’accisa va a zero, mentre l’Iva scende dal 22% al 5%.