Revisioni autocarri alle officine private: il MIMS chiarisce i requisiti di idoneità

Pubblicato in data 28/09/2021
Revisioni autocarri alle officine private: il MIMS chiarisce i requisiti di idoneità
Revisioni dei mezzi sopra le 3,5 tonnellate: con il Decreto-legge del 10 settembre 2021, n. 121 il campo di azione delle officine private riguardo alla revisione ministeriale  è stato ampliato anche ai rimorchi e semirimorchi.

Si tratta di un'importante novità rispetto alla precedente formulazione di legge, che prevedeva che tali mezzi dovessero continuare ad essere revisionati da funzionari della Motorizzazione.

Altro punto importante contenuto nello stesso Decreto 121 è la delega al Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibile (MIMS) affinché emani un decreto con i dettagli relativi alle commissioni che dovranno svolgere gli esami di abilitazione degli ispettori che svolgono le revisioni.

Tutti i dettagli nell'articolo consultabile QUI