DAF AIUTA IL COLOSSO DEI SUPERMERCATI ALBERT HEIJN NEL PASSAGGIO AL TRASPORTO ELETTRICO

Pubblicato in data 26/04/2019
DAF AIUTA IL COLOSSO DEI SUPERMERCATI ALBERT HEIJN NEL PASSAGGIO AL TRASPORTO ELETTRICO
DAF Trucks supporta la catena di supermercati olandese Albert Heijn ad attrezzarsi per poter rifornire i punti vendita con mezzi elettrici. DAF ha infatti consegnato i primi veicoli elettrici ai vettori di Albert Heijn, Simon Loos e Peter Appel Transport, segnando l'inizio di un lungo periodo di test sul campo che coinvolge tre veicoli completamente elettrici e due veicoli ibridi plug-in (questi ultimi sono i primi in Europa).

Nel 2014 Albert Heijn, che possiede più di 1.000 supermercati in Olanda, Belgio e Germania, ha sottoscritto il "Green Deal for Zero Emission City Logistics", un'iniziativa estesa a spedizionieri, vettori, tecnici e autorità, con lo scopo di condurre una ricerca congiunta sul metodo da seguire per massimizzare i progressi verso l'obiettivo di azzerare le emissioni per le consegne nelle aree urbane entro il 2025. La sperimentazione appena avviata fornirà ad Albert Heijn, DAF, Simon Loos, Peter Appel Transport e TNO (l'organizzazione centrale per la ricerca scientifica applicata nei Paesi Bassi) informazioni dettagliate su come implementare la transizione per raggiungere l'obiettivo emissioni zero.

Il meglio di due realtà

Al progetto di prova prendono parte tre veicoli elettrici a batteria (DAF CF Electric) e due veicoli ibridi plug-in (DAF CF Hybrid), oltre a un'infrastruttura di ricarica rapida fornita da VDL. Con la sola alimentazione elettrica, il CF Electric ha un'autonomia di circa 100 chilometri. Il CF Hybrid, che si avvale della tecnologia E-Power di VDL, offre il meglio delle due soluzioni, ovvero guida completamente elettrica nelle aree urbane (con un'autonomia fino a 50 chilometri) e una guida efficiente e pulita nelle aree extra-urbane, grazie alla nuova tecnologia diesel di DAF.

Analisi
I partner intendono raccogliere quante più informazioni possibili sugli aspetti tecnici, operativi, finanziari e organizzativi da tenere in considerazione per consegnare merci ai supermercati azzerando le emissioni. Anche TNO analizzerà i risultati della sperimentazione, nell'intento di delineare una strategia per implementare le consegne a emissioni zero nel prossimo futuro.

Consegne a emissioni zero
I test dei veicoli completamente elettrici CF Electric saranno inizialmente limitati ai tragitti fra il centro di distribuzione di Zaandam e i supermercati di Amsterdam. Con i veicoli ibridi plug-in, invece, Albert Heijn può anche rifornire punti vendita più lontani da Zaandam, sempre senza alcuna emissione. Fra una corsa e l'altra, le batterie dei veicoli verranno ricaricate presso una stazione di ricarica espressamente progettata, nel centro di distribuzione di Albert Heijn a Zaandam.