'Decreto Clima', preoccupazione di Conftrasporto; tagli lineari a settore sarebbero autogol'

Pubblicato in data 23/09/2019
'Decreto Clima', preoccupazione di Conftrasporto; tagli lineari a settore sarebbero autogol'
Il cosiddetto 'Decreto Clima',presentato in bozza e prossimamente all’esame del consiglio dei Ministri, punta alla cancellazione delle spese fiscali dannose per l’ambiente; tra queste rientrerebbero anche i sussidi per l’autotrasporto.
Decisamente contrario Paolo Uggè di Conftrasporto:
“I tagli lineari che riguardassero l’autotrasporto sarebbero quantomeno inaccettabili, innanzitutto perché il governo verrebbe meno all’impegno assunto con la categoria – In secondo luogo perché in questo modo si penalizzerebbero anche i mezzi pesanti meno inquinanti come gli euro 6, con il solo risultato che i camion di tutte le categorie farebbero rifornimento all’estero, con una perdita per le imprese italiane di distribuzione e per le casse dello Stato”.

QUI L'ARTICOLO COMPLETO